televisione/serie tv · web serie · Youtube

Ritals

Federico e Svevo sono due ritals [termine in origine dispregiativo per indicare gli italiani immagrati in Francia], una coppia di amici quasi opposti (Svevo l’italiano medio, romano e un po’ burino, Federico, l’intellettuale un po’ radical chic) che condividono una vita pargina in uno studio dove, come spesso accade a Parigi, bagno e cucina sono ricavati dalla stessa stanza ( nel I episodio [S01-Ep. 01 | Il bidet] ci viene mostrata l’ardua ricerca per un alloggio a Parigi e l’assurdità di certi affitti, abitazioni minuscole con prezzi inversamente proporzionali ai metri quadri).

“BELLA Roma, però è piccolina. Il centro te lo giri in mezza giornata”. E’ quello che si è sentito ripetere, per anni, Svevo Moltrasio, 35enne italiano emigrato in Francia. Prima per amore e poi, in modo permanente, per lavoro. Insieme ad altri tre italiani – Federico Iarlori (33 anni), Cristian Zanin (40 anni) e Luca Gaigher (36 anni) – Moltrasio forma i Ritals, un collettivo di videomaker che si è costruito un discreto seguito, su YouTube, giocando sui contrasti tra la società francese e quella italiana. E ironizzando sulle differenze arcinote – la mancanza del bidet in bagno – e su quelle che i francesi evidentemente non hanno ben chiare. Come le dimensioni del centro storico di Roma, per esempio”. (LA REPUBBLICA)

La web serie, ideata e diretta da Svevo Moltrasio (che interpreta l’omonimo personaggio) si basa su brevi episodi in cui il duo Svevo-Federico si confronta su temi attuali, come nell’ultima puntata sul referendum costituzionale, oppure si “scontra” con la realtà parigina (a questo proposito uno degli episodi più divertenti da vedere è L’aperitivo [S01-Ep.12], dove si ironizza sull’incapacità dei francesi di divertirsi e al contrario, sulle abitudini sociali degli italiani, fin troppo caciaroni e confusionari rispetto ai più seri e posati cugini d’oltralpe).

Canale Youtube “Ritals”

La web serie dissacrante sugli Italiani a Parigi ha riscosso molto successo su Youtube e siamo ormai alla seconda serie. L’ultima puntata è un’extra dedicata al referendum costituzionale del 4 dicembre.

La forza della web serie sta, oltre che nei dialoghi ben scritti e nell’intesa comica tra i due protagonisti, soprattutto nella capacità di ironizzare sullo stile di vita parigino e sulla storica rivalità tra francesi e italiani in modo arguto ma allo stesso tempo immediato, con battute anche talvolta un po’ volgari che ricadono su cliché iper chiaccherati (vedi il primo episodio della I serie, Il bidet [trovi il link nel primo paragrafo]), con un effetto però mai banale. Va da sé che la serie può essere apprezzata particolarmente dagli italiani che vivono o che hanno vissuto a Parigi e che spesso la comicità più azzeccata risulta quella che vuole smascherare le “stranezze” e i difetti della Ville Lumière.

Annunci

One thought on “Ritals

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...